skip to Main Content

5 Problemi Idraulici Comuni

Problemi Idraulici Comuni

 

Quali sono i problemi idraulici più comuni nell’ambiente domestico? I guasti idrici sono di tutti i tipi e dimensioni, da quelli relativamente minori e poco costosi, come un rubinetto gocciolante o un wc intasato, fino ad una perdita d’acqua dalle tubature in grado di causare gravi danni a pareti e pavimenti. Questo articolo elenca i problemi più comuni che possono comportare la necessità di riparazione idrauliche. È possibile prevenire o minimizzare i problemi se si capiscono i primi segni che indicano  che hai un malfunzionamento idrico.

Di seguito sono riportati i problemi più comuni, le cause e il modo in cui possono essere risolti. Alcuni problemi richiederanno l’aiuto di professionista del settore:

1. Rubinetti che perdono acqua

I rubinetti gocciolanti sono così comuni che è raro trovare qualcuno che non abbia riscontrato questo problema. Lo spreco di acqua può far aumentare la tua bolletta dell’acqua se la situazione non viene risolta al più presto possibile. Un singolo rubinetto può gocciolare centinaia di litri nel corso di un mese. La causa dei rubinetti gocciolanti nella maggior parte dei casi è una rondella interna rigida, lacerata, usurata o spostata nel tempo. La risoluzione del problema  può essere realizzato anche dal proprietario della casa, ma richiede gli strumenti corretti.

2. Lavello drenante lento

Questo problema è normalmente causato da un blocco che limita il flusso d’acqua. Il tuo lavandino della cucina può contenere cose come grasso congestionato e resti di cibo. In un lavandino del bagno, il blocco è più probabile che sia causato da capelli e sapone annodati. I metodi per pulire un lavandino ostruito potrebbero comportare l’uso di uno stantuffo, di versare il bicarbonato e l’aceto o di un solvente chimico o di usare un serpente da idraulico. Se il problema non viene risolto, probabilmente peggiorerà nel tempo, fino a quando lo scarico non sarà completamente bloccato.

3. Bagno ostruito o scarico della doccia

Come nel caso dei lavandini da bagno a drenaggio lento, lo scarico della doccia si può ostruire in seguito ad accumuli di calcare, di residui di sapone o, molto spesso, grumi di capelli. Il sblocco della doccia può richiedere l’uso di uno stantuffo o di un serpente. Il bicarbonato di sodio e l’aceto possono a volte anche dissolvere lo zoccolo. Il problema generalmente peggiora nel tempo, se non risolto. Il problema può essere prevenuto o ridotto al minimo acquistando una protezione per scarico doccia.

4. WC intasato

Quando la tazza del gabinetto si riempie e non si esaurisce, hai un intasamento. Il blocco è normalmente causato perché all’interno ci buttiamo troppa carta. I servizi igienici intasati possono normalmente essere fissati con uno stantuffo. Se ciò non funziona, è possibile utilizzare una coclea di scarico per sturare il blocco.

5.Scaldacqua difettoso

Ci sono diversi motivi perché un scaldacqua si può guastare. La luce pilota potrebbe spegnersi e devi riaccenderla. Anche un accumulo di sedimenti nel serbatoio può causare problemi. Un’altra volta, potrebbe essere il termostato a essere in errore. In generale, si richiede l’intervento di un professionista per ispezionare, mantenere e riparare il tuo scaldabagno per garantire il suo corretto funzionamento.

Per avere la garanzia che ogni intervento di riparazione o manutenzione idraulica verrà eseguito in modo preciso e professionale è necessario affidarsi solo ai migliori del settore. Pronto Intervento Idraulico Firenze è specializzata e qualificata con un esperienza pluriennale su questo campo e che mette a disposizione della clientela tutti i suoi servizi 24 ore non stop, anche durante le festività e il mese di agosto. Quindi se hai bisogno di un nostro servizio di pronto intervento idraulico oppure voi fissare un appuntamento con un nostro tecnico chiamaci al nostro numero dedicato:

Chiama 0557478791